Perché scegliere un gatto con il pedigree?

Molti proprietari di animali non conoscono il vero significato del pedigree e noi cercheremo di spiegarvelo e di spiegarvi perché sia importante averlo quando acquistate un animale.
Il pedigree è la carta d’identità del vostro amico a quattro zampe ma con una marcia in più! Se il nostro documento di identità racchiude alcune informazioni su di noi, il pedigree racchiude alcuni dati e l’albero genealogico che comprova l’appartenenza alla razza. Sul pedigree vi troviamo il nome del nostro amico, la data di nascita, il colore del manto, il numero di microchip, il nome dell’allevatore e del proprietario ed altri dati tecnici, inoltre troviamo i parenti sia dalla parte di mamma che dalla parte del papà. Molti quando decidono di acquistare un cucciolo non vi danno importanza convinti che non facendo partecipare il gatto alle mostre questo non serva a niente: sbagliato. Acquistare un animale senza pedigree significa comprare un animale senza storia, senza passato, cosa c’è di male? Niente! Però senza pedigree pagherete per avere un meticcio quando lo potreste prendere al gattile a costo zero! Acquistare un animale con il pedigree significa molto di più che scegliere un compagno di vita. Significa portare a casa un animale selezionato per generazioni, curato dal momento della nascita al giorno i cui lo prenderete con voi. Significa prendere un animale con una garanzia. Acquistereste mai un’auto, un PC, una TV senza garanzia? No ovviamente, allora perché pagare per un animale di cui non avrete nessuna garanzia? Acquistare un animale non è una scelta semplice né a livello economico né a livello sentimentale in quanto si ci impegna per molti anni. Per assumersi un impegno così importante bisogna ragionare e ponderare le proprie decisioni perché l’ingenuità in queste cose può costare cara sia economicamente che affettivamente. Vi facciamo qualche esempio di cose assurde che vi diranno per convincervi che il gatto senza pedigree è comunque di razza e il perché non è di razza senza il pedigree. Se vi diranno: “tranquillo i genitori sono puri” ma non c’è nessun pedigree che lo attesti voi non fatevi infinocchiare! Perché senza pedigree niente e nessuno vi potrà garantire che i genitori sono quelli che vi dicono, non saprete mai la provenienza reale dell’animale! Non sapere da dove proviene può significare portare a casa un cucciolo con malattie anche gravi, non sapere chi sono i genitori potrebbe significare alimentare il commercio illegale, non sapere chi alleva i cuccioli potrebbe significare che chi vi vende l’animale non è chi lo ha fatto nascere, insomma senza il pedigree non potete sapere nulla di chi vi portate a casa mentre quando acquistate un animale con il pedigree avete delle certezze di provenienza. Oppure vi diranno: "non abbiamo il pedigree dei cuccioli perché costa troppo" mi spiace ma non è vero! Sul territorio Italiano sono presenti alcune associazioni riconosciute che rilasciano i pedigree della nidiata con pochi euro (esatto, con pochi euro e lo potete verificare visitando i loro siti con i tariffari consultabili da tutti)  sia a privati che ad allevatori che presentino la domanda ed i documenti necessari per ottenerlo! O anche: " la mamma è pura il papà no ma il cucciolo è di razza" mi spiace, ma se uno dei genitori non ha pedigree il cucciolo non potrà avere il pedigree e come tutti i gatti sarà bellissimo ma sarà un bellissimo meticcio.
Detto ciò speriamo di essere stati chiari, acquistare un gatto con il pedigree significa avere un animale di razza, investire economicamente su un cucciolo garantito , potrete acquistarlo a diversi prezzi che variano per molteplici motivi ma comunque avrete un animale di pura razza con una garanzia di acquisto e avrete la prova con il pedigree che il gatto è veramente di razza.


Grazie per averci seguito, I Gatti Bizzarri.